L’astensione vince ancora by Valentina

Il non partito dell’astensione ha vinto ancora. E vedrete alle prossime amministrative ! Il popolo gioca sempre meno con questo regime e questa finta democrazia. Non vuole più essere complice.

Postato in Italia | Taggato | Comments Off on L’astensione vince ancora by Valentina

I confini by William Wallace

Quelli che sanno tutto, dicono che i confini sono da abolire. Forse hanno ragione. Ma chi lo dice ai milioni di italiani che sono morti per niente nelle due guerre mondiali?

Postato in Italia | Taggato | Comments Off on I confini by William Wallace

Egitto….ti chiediamo scusa by Guy Fakes

Chiediamo scusa per l’interferenza, l’arroganza, la spocchia con cui un governo italiano, in cerca di punti, tratta il governo e il popolo egiziani. Malgrado la famiglia del povero Regeni abbia tutto il diritto di gridare il suo bisogno di verità, lo Stato italiano non ha alcun titolo di fare la voce grossa con l’Egitto proprio mentre la videnda del Moby Prince aspetta da 25 anni la verità (come tutte le altre stragi italiane); le vicende Calipari e Cermiss sono finite in gloria; la storia di Abu Omar è terminata con ben 2 presidenti della repubblica italiana (Napolitano prima e Matterella l’anno scorso) che hanno graziato i colpevoli; decine di morti misteriosamente all’estero (dalla Alpi ai due tecnici morti quest’anno in Libia) sono rimasti senza alcuna giustizia.

Postato in Estero | Taggato | Comments Off on Egitto….ti chiediamo scusa by Guy Fakes

Vivere felici senza Europa by Guy Fawkes

Svizzera, Norvegia, Islanda non sono membri dell’Unione Europea. Stanno benissimo.

Postato in Estero | Taggato | Comments Off on Vivere felici senza Europa by Guy Fawkes

Ipocrisia dell’impero by Guy Fawkes

L’Occidente si copre di retorica per i criminali attentati dei terroristi, ma si dimentica di recriminare sui bombardamenti di civili perpetrati da Usa, Russia, Francia, Inghilterra e alleati. Soprattutto, l’Occidente non sembra interessato a scoprire chi finanzia e chi arma i tagliagole dell’Isis. Percè non verifichiamo  le accuse di complicità sollevate da più parti verso la Turchia e l’Arabia Saudita?

Postato in Guerre | Taggato | Comments Off on Ipocrisia dell’impero by Guy Fawkes

Regeni, vittima strumentalizzata by Guy Fawkes

Negli ultimi dieci anni sono tanti gli italiani morti all’estero e rimasti senza giustizia. In nessun caso si sa che l’Italia abbia chiesto di controllare le indagini, o minacciato la rottura delle relazioni diplomatiche (come oggi verso l’Egitto). Ecco solo alcuni esempi fra i più famosi::

1994 – Ilaria Alpi uccisa in Somalia assieme all’operatore Miran Hrovatin
2005 – Nicola Calipari, agente segreto italiano, ucciso a Baghdad da soldati Usa in circostanze ancora dubbie
2016 – Fausto Piano e Salvatore Failla, uccisi probabilmente da “fuoco amico” in Libia

Postato in Estero | Taggato | Comments Off on Regeni, vittima strumentalizzata by Guy Fawkes

Non vado a votare nemmeno questa volta by Valentina

Perchè farsi prendere in giro con un referendum, come è stato fatto in passato ? Il regime continuerà a fare ciò che vuole…a prescindere !

Postato in Italia | Taggato | Comments Off on Non vado a votare nemmeno questa volta by Valentina

L’eroica minoranza: quanti erano in realtà i partigiani? by Valentina

Giorgio Bocca, nel suo libro “Storia dell’Italia partigiana”, ha dato cifre precise (mai contestate) nell’arco degli anni bellici.
Il 18 settembre 1943, secondo le stime di Bocca, i partigiani in tutto sono 1.500, a novembre 3.800, il 30 aprile 1944 salgono a 12.600.
Una stima ufficiale la fece nel 1944 il loro stesso comandante Ferruccio Parri, per conto del Clnai (Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia) contava al 18 settembre 1943 i partigiani in tutto sono 1.500, a novembre 3.800, il 30 aprile 1944 salgono a 12.600.
A luglio c’è la stima ufficiale che li fa arrivare a 50.000, di cui 25.000 delle Brigate Garibaldi del Pci, 15.000 per Giustizia e Libertà del Partito d’Azione, 10.000 autonomi di area di centro, 2.000 tra socialisti delle Brigate Matteotti e repubblicani delle Brigate Mazzini e Mameli.
Si arriva ad agosto 1944 a 70.000 unità, a ottobre a 80.000, poi si cala a dicembre a 50.000.
A marzo 1945 sono 80.000, il 15 aprile si arriva a 130.000 uomini/donne e quando tutti possono dichiararsi tali, perché l’alleato è entrato nelle città, ecco l’escalation fino a 300.000 partigiani o sedicenti tali.

Prendiamo per buono il dato migliore: 300.000, circa lo 0.7% della popolazione.
Una eroica minoranza, pari a quella che ancora oggi continua a pensare e lottare in un Paese col 99,3% di conservatori, trasformisti e corrotti.

Postato in Italia | Taggato | Comments Off on L’eroica minoranza: quanti erano in realtà i partigiani? by Valentina

Perchè paghiamo le tasse? by Valentina

Vuoi difendere le bellezze storiche d’Italia? Manda soldi al FAI
Vuoi stimolare la ricerca medica? Manda soldi a Telethon
Vuoi che i poverissimi mangino ogni giorno? Manda soldi al Banco alimentare

Postato in Italia | Taggato | Comments Off on Perchè paghiamo le tasse? by Valentina

Terrorismo by Guy Fawkes

Il terrorismo è la guerra dei poveri. La guerra è il terrorismo dei ricchi.” (Leon Uris)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Postato in Regalo | Taggato | Comments Off on Terrorismo by Guy Fawkes