Tag Archives: catastrofi

Non è finita la crisi, è finito il Welfare by Valentina

In 4 famiglie su 10 italiane almeno una persona ha dovuto rinunciare ad una prestazione sanitaria. Nel complesso circa la metà delle famiglie italiane ha dovuto rinunciare in un anno ad almeno una prestazione di welfare, dalla sanità all’istruzione, al socio assistenziale e al benessere. (fonte)

Postato in Italia | Taggato , , | Commenti disabilitati su Non è finita la crisi, è finito il Welfare by Valentina

Come nella prima Repubblica by Valentina

Secondo la ricostruzione dell’Osservatorio Indipendente di Bologna dal 1 gennaio al 31 agosto del 2015 sono morti sui luoghi di lavoro 445 lavoratori, con le morti sulle strade e in itinere, cioè nel percorso per recarsi al lavoro, si superano gli 890 morti complessivi (stima minima). Un bollettino di guerra, ma di una guerra silenziosa, drammatica, ingiusta, che segna il … Continua a leggere

Postato in Italia | Taggato , , | Commenti disabilitati su Come nella prima Repubblica by Valentina

La fine di un popolo by William Wallace

Postato in Italia | Taggato | Commenti disabilitati su La fine di un popolo by William Wallace

Italia come relitto by Guy Fawkes

Postato in Estero | Taggato | Commenti disabilitati su Italia come relitto by Guy Fawkes

Disastri annunciati by William Wallace

Postato in Costume | Taggato , | Commenti disabilitati su Disastri annunciati by William Wallace

Povera Italia! by William Wallace

Postato in Italia | Taggato | Commenti disabilitati su Povera Italia! by William Wallace

Regime criminale by Valentina

Meno 400mila dall’inizio della crisi del 2008 ad oggi. È questo il risultato di uno studio della Cgia di Mestre sulle partite Iva che rende noto come oltre 7 lavoratori autonomi supartite iva 100 abbiano dovuto chiudere, per colpa di crisi e tasse, la propria attività, Questi 400.000 non hanno alcuna cassa integrazione nè compaiono nelle false statistiche sull’occupazione.

Postato in Italia | Taggato , | Commenta

Non rimarrà nulla dell’Italia by Guy Fawkes

Nel giro di 10 anni del nostro Paese non rimarrà più nulla. O quasi. E’ la conclusione catastrofica cui giunge nella sua analisi il professore Roberto Orsi della London School of Economics and Political Science (LSE). Che cosa ci sta portando alla dissoluzione e all’irrilevanza economica? Una classe politica miope che non sa fare altro che aumentare le tasse in … Continua a leggere

Postato in Estero | Taggato | Commenta

Le grandi opere che il regime non farà mai by Guy Fawkes

Banda larga per tutti i cinesi: via al maxi piano da 327 miliardi di $.L’obiettivo di Pechino è raggiungere la copertura nazionale entro il 2020. Ma già entro il 2015 si punta al 50% di cablaggio delle abitazioni e ad estendere la rete mobile al 32,5% della popolazione. (fonte)

Postato in Estero | Taggato | Commenta

Il “grande” governo letta by Valentina

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Lo Stato è fallito by Valentina

Dal 2008 al 2013, secondo l’indagine Cgia di Mestre, i fallimenti di impresa sono più che raddoppiati facendo segnare un incremento del +114%. La causa dei fallimenti, secondo la Ggia, è proprio il mancato pagamento dei debiti accumulati dalla Pa nei confronti delle imprese. I crediti che gli imprenditori vantano nei confronti della Pa ammontano a 120 miliardi di euro, … Continua a leggere

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Non c’è limite al peggio by Valentina

Pensavamo di aver toccato il fondo con Fanfani, Andreotti, Rumor, DeMita e Craxi. Al confronto coi leaderini di oggi sembrano divinità della politica.

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Italia perduta by Guy Fawkes

Ue: Eurostat,Italia ultima spesa cultura.1,1% per cultura a fronte 2,2% Ue a 27. L’Italia e’ all’ultimo posto in Europa per percentuale di spesa pubblica destinata alla cultura (1,1% a fronte del 2,2% dell’Ue a 27) e al penultimo posto, seguita solo dalla Grecia, per percentuale di spesa in istruzione (l’8,5% a fronte del 10,9% dell’Ue a 27). E’ quanto emerge … Continua a leggere

Postato in Estero | Taggato | Commenta

Qualcuno vota ancora? by Guy Fawkes

Secondo il rapporto di Transparency International del 2008, l’Italia è considerata dagli esperti il Paese più corrotto dell’Europa occidentale. I dati del Fondo Monetario Internazionale (2008) indicano che l’Italia è anche, con la sola eccezione dell’Irlanda, il Paese con la crescita economica più debole dell’Europa occidentale, l’unico ad aver chiuso l’anno in negativo con un -0,1%. Inoltre, secondo il rapporto … Continua a leggere

Postato in Estero | Taggato , | Commenta

10, 100, 4300 Ilva by Valentina

Da Bagnoli alla Maddalena, sono oltre 4300 i siti inquinati, cui si aggiungono altri 15 mila potenzialmente contaminati. Ma fra malattie, business e inefficienze, le bonifiche non sono (quasi) mai partite. Un bollettino di guerra ignorato dalle istituzioni, denuncia la relazione della commissione d’inchiesta sui rifiuti. (fonte)

Postato in Italia | Taggato | Commenta