Partiti vuoti o gazzettieri inutili?

A due giorni di distanza dalle elezioni europee, i cittadini che dovrebbero andare a votare sono costretti a scegliere solo fra slogan generici invece che fra programmi politici. Nessuno ha spiegato quali azioni concrete i partiti propongono per l’Unione Europea. Tutti promettono solo generici cambiamenti a “questa Europa”, ma nessuno dice quali. La domanda è: sono i partiti che non hanno idee o i gazzettieri che non le illustrano?
Questo vuoto sarà pagato con l’astensione.

This entry was posted in Estero and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *