Liberland by Guy Fawkes

E’ nato un nuovo stato sul confine fra Serbia e Croazia. Sembra fantastico. Quanto ci metteranno ad ammazzarlo? vedi qui

Postato in Estero | Taggato | Comments Off

Francesco come Matteo? by Guy Fawkes

Il papa entusiasma per i suoi discorsi. C’è mai stato un papa i cui discorsi non fossero entusiasmanti? Avere un eloquio affascinante sembra essere ormai l’unica dote di un Papa come di un premier. I fatti non hanno più importanza.
Quando in una grande impresa si scopre una malversazione, il boss viene coinvolto se non come colpevole almeno come moralmente responsabile.
Quando in un grande partito si scoprono giri di mazzette, i capi vengono come minimo raggiunti da un’ombra di riprovazione.
Il Papa (non solo quest’ultimo) è l’unico reggitore assoluto del più potente impero teocratico planetario. Il suo potere è praticamente illimitato. Malgrado ciò, di fronte ad una pedofilia dilagante e persistente, e agli scandali causati da sacerdoti, frati e suore di cui i media ogni giorno danno notizia, nessuno segnala che non si registrano interventi attivi della massima autorità della Chiesa. Le suore sfrattano i poveracci dai conventi, i frati complottano per coprire gli scandali sessuali dei conventi, i preti fanno business con le parrocchie, e il Papa cosa fa, oltre ai discorsi?

Postato in Estero | Taggato | Comments Off

PREMIER by Valentina

In 20 anni abbiamo cambiato 10 Presidenti del Consiglio: Berlusconi (2 volte), Dini, Prodi (2 volte), D’Alema, Amato, Monti, Letta, Renzi….
Qualcuno si è accorto della differenza ?

Postato in Italia | Taggato , | Comments Off

Genocidio armeno by Guy Fawkes

Bravo papa Francesco a definire quello armeno come il primo genocidio del XX secolo. Ci piecerebbe anche sapere cosa ha fatto la Chiesa mentre il genocidio era in atto.

Postato in Estero | Taggato | Comments Off

Dieci anni di euro, lungo salasso by Guy Fawkes

La spesa costa il 70% in più. Aumenti a due cifre per gli alimentari.
E il dentista si paga il doppio. (leggi tutto)

Postato in Estero | Taggato | Comments Off

Bravissimo Renzi 2 by Valentina

Istat: pressione fiscale sale al 50,3% (e il dato vero è molto più alto)

Postato in Italia | Taggato | Comments Off

Bravissimo Renzi ! By Valentina

Come volevasi dimostrare la luce in fondo al tunnel è solo un mortaretto mediatico e il job act un inganno per i cittadini e probabilmente un autoinganno per una classe dirigente alla disperata ricerca di galleggiamento. L’Istat infatti spazza via il trionfalismo fasullo dell’aumento dei contratti a tempo indeterminato e certifica la risalita della disoccupazione al 12, 7 %. (fonte)

Postato in Italia | Taggato | Comments Off

Massacri africani by Guy Fawkes

Le importazioni di armi da parte dei Paesi africani sono aumentante del 45 per cento tra il periodo 2005-2009 e il 2010-2014 rivela l’ultimo rapporto sui commerci mondiali degli armamenti pubblicato dal SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute). Tra il 2010 e il 2014, l’Africa ha rappresentato il 9 per cento delle esportazioni mondiali di armi. In questo periodo i maggiori importatori africani di armamenti sono stati Algeria (30 per cento delle importazioni), Marocco (26 per cento) e Sudan (6 per cento). (fonte)

Ecco perchè dobbiamo aiutare I Paesi africani. Coi nostri aiuti, risparmiano sulle spese sanitarie e sociali e possono comprare le nostre armi !

Postato in Estero | Taggato | Comments Off

Indimenticabile by William Wallace

“Agire come Bartleby lo scrivano. Preferire sempre di no. Non rispondere a inchieste, rifiutare interviste, non firmare manifesti, perché tutto viene utilizzato contro di te, in una società che è chiaramente contro la libertà dell’individuo e favorisce però il malgoverno, la malavita, la mafia, la camorra, la partitocrazia, che ostacola la ricerca scientifica, la cultura, una sana vita universitaria, dominata dalla Burocrazia, dalla polizia, dalla ricerca della menzogna, dalla tribù, dagli stregoni della tribù, dagli arruffoni, dai meridionali scalatori, dai settentrionali discesisti, dai centrali centripeti, dalla Chiesa, dai servi, dai miserabili, dagli avidi di potere a qualsiasi livello, dai convertiti, dagli invertiti, dai reduci, dai mutilati, dagli elettrici, dai gasisti, dagli studenti bocciati, dai pornografi, truffatori, mistificatori, autori ed editori. Rifiutarsi, ma senza specificare la ragione del tuo rifiuto, perché anche questa verrebbe distorta, annessa, utilizzata. Rispondere: no. Non cedere alle lusinghe della televisione. Non farti crescere i capelli, perché questo segno esterno ti classifica e la tua azione può essere neutralizzata in base a questo segno. Non cantare, perché le tue canzoni piacciono e vengono annesse. Non preferire l’amore alla guerra, perché anche l’amore è un invito alla lotta. Non preferire niente. Non adunarti con quelli che la pensano come te, migliaia di no isolati sono più efficaci di milioni di no in gruppo. Ogni gruppo può essere colpito, annesso, utilizzato, strumentalizzato. Alle urne metti la tua scheda bianca sulla quale avrai scritto: No. Sarà un modo segreto di contarci. Un No deve salire dal profondo e spaventare quelli del Sì. I quali si chiederanno che cosa non viene apprezzato nel loro ottimismo.” da “Filosofia del rifiuto” (di Ennio Flaiano, Diaro degli errori, 1967)

Postato in Costume | Taggato | Comments Off

Strategia delle dittature "legali" by Valentina

1. Conquistare la maggioranza in Parlamento
2. Far passare ogni legge a colpi di fiducia
3. Controllare i mass media
4. Applicare ogni legge, anche folle, in base al mito della legalità.

Hitler, Stalin e Mussolini hanno fatto così. Vale la pena di ricordare che le leggi razziali nazi-fasciste e I gulag erano perfettamente “legali”.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Postato in Italia | Taggato , , | Comments Off