I carrozzoni e la Servitù by Valentina

Appena conclusi i lavori del Comitato Colao, il Governo lancia gli Stati Generali per lo sviluppo. Altro carrozzone che conferma che il Parlamento non serve a niente 
Come comincia la buffonata degli Stati Generali per il rilancio dell’Italia? Con una passerella di boss europei che ci dicono cosa fare. (Fonte)

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Africa insanguinata by Guy Fawkes

Postato in Estero | Taggato , | Commenta

La piazza by William Wallace

La piazza è sempre socialdemocratica (con infiltrazioni ribellistiche), mai rivoluzionaria.

Postato in Costume, Italia | Taggato , | Commenta

Ecatombe di Stato by Valentina

Correzione. i morti sono 35.000 !!!!

Postato in Italia | Taggato | Commenta

La Cina è vicina by Guy Fawkes

Tutto il becero Occidente applaude e sostiene gli antagonisti di HongKong. Questo autorizza la Cina a sostenere i moti di rivolta di Minneapolis, i secessionisti catalani e magari i prossimi gilet gialli francesi (o italiani).

Postato in Estero | Taggato | Commenta

Invito

Postato in Regalo | Taggato | Commenta

Tasse occulte by Valentina

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Bufale vaticane by Christine Collins

Il Vaticano mette a disposizione i documenti del papato Pacelli, secretati per 70 anni. L’iniziativa arriva più di 50 anni dopo “Il Vicario”, un’opera teatrale scritta dal drammaturgo tedesco Rolf Hochhuth nel 1963 e molto discussa. Un plauso alla liberalità del Vaticano, che però dovrebbe spiegarci:
1. perchè ci sono voluti 70 anni
2. come facciamo a credere che i documenti più scottanti non siano già stati eliminati?

Postato in Estero, Italia | Taggato | Commenta

Made in Italy? by Valentina

Postato in Estero, Italia | Taggato | Commenta

Perchè non stanno a casa loro? by Guy Fawkes

Postato in Estero | Taggato | Commenta

Il diritto all’odio by Valentina

Abbiamo guadagnato il diritto all’odio contro i nazisti, nel ’43.
Per mezzo secolo abbiamo, a buon diritto, gridato nelle piazze “Morte ai padroni”.
Abbiamo odiato gli Usa che coprivano di napalm il Vietnam.
Odiavamo i bombaroli e i pistoleri rossi e neri degli anni di piombo.
Da un secolo ci riserviamo il diritto di odiare i mafiosi e i trafficanti di droga.
Abbiamo il sacrosanto diritto di odiare i pedofili e i rei di femminicidio.
Nessuno può obiettare, se odiamo i terroristi.
Non possiamo non odiare i politici criminali che hanno favorito quasi 20.000 morti per Covid19.
Insomma….abbiamo diritto all’odio come all’amore.

Postato in Costume | Taggato | Commenta

Porcate di regime by Valentina

Il reddito di cittadinanza per i poveri va abolito. Dobbiamo dare i soldi all’Alitalia.
In dieci anni sono stati chiusi 70.000 esercizi commerciali, con circa 200-300mila persone mandate a casa.  Col virus raddoppieranno.
Chi se ne frega! Al regime interessa difendere i posti di lavoro di AirItaly.
Lasciandoli tutti a casa a stipendio pieno…perderemmo meno.

Postato in Italia | Taggato | Commenta

Competenza e dovere come eccezioni by Valentina

Siamo così disabituati alla competenza e al senso del dovere che:
– applaudiamo il pilota che ci fa atterrare (come se fosse un’eccezione)
– chiamiamo “eroi” i pompieri che fanno il loro mestiere
– definiamo “simbolo” il capitano che non scappa dalla sua nave
– consideriamo martiri i sanitari che fanno seriamente il loro lavoro

Postato in Costume, Italia | Taggato | Commenta

Inconsapevolezza colpevole by Guy Fawkes

Quelli che si sdegnano per l’impotenza della UE in Libia; provano orrore per i siriani bastonati dai greci, sul confine turco; o sono disgustati dai lager turchi e libici fanno finta di non capire che l’Italia, come membro dell’Unione, è corresponsabile e complice di questi crimini.

Postato in Estero, Italia | Taggato | Commenta

Fantapolitica – Le stragi di Stato nel III millennio by Muad’Dib

Nel secolo scorso lo Stato che doveva mettere in riga il popolo o tentare un golpe, doveva ricorrere alle bombe, ai servizi deviati, ai terroristi nostrani rossi e neri.
Nel III millennio è tutto più semplice. Basta debilitare la Sanità e aspettare che arrivi una pandemia (tutti sanno che prima o poi arriverà). Si passa un mese minimizzando e invitando tutti a festeggiare. Poi si mandano 10.000 sanitari al lavoro senza presidi, in modo che si contagino e infettino il massimo numero possibile di cittadini. Prima si ottiene l’azzeramento del dissenso, poi il coprifuoco universale, il controllo dei telefonini, e infine (magari) i pieni poteri all’ungherese. Quindicimila morti, perlopiù anziani, è già un bel risparmio pensionistico. Poi avremo migliaia di disoccupati, senzatetto, mendicanti e un ottimo alibi per lasciarli marcire senza lavoro: siamo in guerra!
Il prezzo di un migliaio di morti fra giovani e sanitari è un danno collaterale sopportabile. Salute e sicurezza sono le SS dei regimi post-moderni. L’importante è che paura e sottomissione si impongano e che democrazie e diritti diventino demodè..

Postato in Guerre | Taggato | Commenta