Carta d’Identità by William Wallace

Nome: Francesco
Soprannome: Marketing
Professione: top manager dell’Ufficio Promozione Universale del Vaticano

Le ragioni del non voto

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Carta d’Identità by William Wallace

Patetica Italia by Valentina

Il G7 viene spacciato come il raduno dei “grandi” della terra. Il nostro avatar, mentre accoglie gli ospiti a Taormina,  sembra Totò nei panni del nobile decaduto.
Ci sono almeno 20 Paesi più “grandi” dell’Italia, che al massimo merita di esere ammessa nel “GSM” (Gruppo Sfigati del Mediterraneo).

Promemoria per chi insiste a votare

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Patetica Italia by Valentina

Il turismo del regime medico-fascista By William Wallace

Puoi decidere di non volere cure sadiche alla fine della vita, ma il medico può rifiutarsi di staccare il respiratore. Unica via di fuga: la Svizzera.
Se vuoi fare una fecondazione eterologa….vai in Spagna.
Vuoi curarti con le staminali, magari anche in Bulgaria? Non puoi, perchè il medico che sa farlo viene arrestato. Forse in Thailandia……
Hai qualche perplessità sui vaccini? Meglio parlarne in Namibia. L’ultimo medico che l’ha fatto in Italia, è stato cacciato dall’Ordine.
Se hai un partner gay, puoi adottare un bambino… ma solo negli Usa.

Promemoria per chi insiste a votare

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Il turismo del regime medico-fascista By William Wallace

Regime barbarico by William Wallace

Basterebbe registrare come sono trattati I terremotati del centro Italia, per cacciare dalla politica il testimonial della Apple e il suo avatar.

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Regime barbarico by William Wallace

Imperi e schiavi by William Wallace

L’impero romano è stato costruito sugli schiavi.
Gli Usa hanno prosperato con gli schiavi.
Gli Stati europei hanno creato imperi con la schiavitù e il colonialismo.
L’Unione Europea cerca di rallentare la propria decadenza con una nuova forma di schiavitù, chiamata accoglienza

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Imperi e schiavi by William Wallace

Dal Paese che vuole guidare il mondo by Guy Fawkes

Nel 2016, 1092 persone sono state uccise uccise dai poliziotti (e 58 gli agenti morti in servizio).  (leggi qui)

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Dal Paese che vuole guidare il mondo by Guy Fawkes

Made in Italy? by William Wallace

Non siamo capaci di gestire una linea aerea.
Non siamo capaci di liberare città e spiagge dalla spazzatura.
Non siamo capaci di gestire un sistema carcerario civile e giusto.
Non siamo capaci far arrivare l’acqua dove serve.
Non siamo capaci di trovare un latitante malgrado 1000 uomini impiegati.
Non siamo capaci di gestire linee ferroviarie locali.
Non siamo capaci di gestire un’acciaieria senza ammazzare un intero quartiere.
Non siamo capaci di far pagare ai tedeschi i danni sofferti dai deportati.
Non siamo capaci di creare traghetti o voli sicuri per i migranti africani.
Non siamo capaci di fare una legge elettorale.
Non siamo capaci di prevenire frane e inondazioni.

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Made in Italy? by William Wallace

Salvatori o schiavisti? by William Wallace

L’avatar che ci governa chiama “volontari” tutti gli operatori che “salvano” I migranti, anche se sono regolarmente stipendiati. Oggi nasce il sospetto che alcune ONG colludano coi mercanti libici, e si cercano le prove. Basterebbe rispondere a qualche domanda per capire se il marcio c’è o no.

1. Come fa una nave a diventare “salvatrice”? Basta navigare qui e là nel Mediterraneo e aspettare, o ci sono dei permessi, delle licenze, dei bandi ?
2. Come vengono rimborsati i “salvatori”? Quanto, e attraverso quali procedure?
3. Quale Ministero, dirigente e funzionario è preposto al controllo delle operazioni di salvataggio e ai rimborsi?

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Salvatori o schiavisti? by William Wallace

Oppositori da operetta – 3 by Valentina

Tifano per i separatisti di ogni parte del pianeta, ma non per quelli italiani.
Deplorano tutte le censure del pensiero nel mondo, fuorchè quelle che fanno loro.
Sono contro la violenza del potere, ma ricorrono alla violenza anche per le cause meno nobili (come il calcio).
Disprezzano gli “sbirri”, ma adorano gli squadristi.
Odiano quelli che non accettano la diversità, ma insultano chiunque non la pensa come loro.
Sono per la satira, purchè non tocchi Dio o Allah, il Papa, il Presidente, le Forze dell’Ordine, le Forze Armate, il partito, i terremotati, le donne, i disabili, eccetera, eccetera, eccetera.

Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Oppositori da operetta – 3 by Valentina

Oppositori da operetta – 2 by Valentina

Combattono le multinazionali che imbottigliano l’acqua, ma continuano a votare per i partiti che permettono la vendita delle fonti.
Sono contro la grande finanza, ma continuano a votare per i partiti che l’appoggiano.
Criticano la magistratura, ma continuano a votare per i partiti che fanno le leggi da applicare.
Si battono contro la speculazione edilizia, ma continuano a votare per i partiti che la favoriscono.
Tuonano contro la corruzione, ma continuano a votare per i partiti che la provocano.
Definiscono l’UE e l’euro una jattura, ma continuano a votare per i partiti che che li gestiscono.
Manifestano contro il femminicidio, ma continuano a votare per i partiti che non fanno niente di serio per controllare questo crimine.
Lottano contro tutti gli inquinamenti, ma continuano a votare per i partiti che li consentono.
Inveiscono contro la malasanità e la cattiva scuola, ma continuano a votare per i partiti che ne sono la causa.
Odiano Equitalia, ma continuano a votare per i partiti che l’hanno inventata e sostenuta fino ad oggi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Postato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Oppositori da operetta – 2 by Valentina