Razzismo cristiano by Guy Fawkes

“Se per cristianesimo si intende la cristianità come fatto storico con le sue chiese, i suoi stati, e i suoi popoli è noto a chiunque abbia un minimo di cultura storica che la civiltà cristiana una delle più ferocemente e massivamente razziste mai affacciatesi all’orizzonte della storia. In particolare nei confronti degli ebrei, la Chiesa e le nazioni cristiane scatenarono persecuzioni e instaurarono discriminazioni che per crudeltà e sistematicità ( tenuto conto delle minori possibilità organizzative di un tempo) non hanno nulla da invidiare a quelle naziste. E anzi le nazioni “più cristiane”, cioè più lodate per il loro zelo religioso, si distinsero costantemente per la brutalità del loro odio razzistico: dai massacri della prima crociata, alle persecuzioni e deportazioni francesi del XIV secolo, a quelle spagnole del XV secolo (in cui 200.000 ebrei – uomini, donne, vecchi e bambini – furono depredati di ogni bene e poterono scegliere solo fra l’esodo d’oltremare, dove li attendeva l’odio arabo, e l’abiura o la morte) alle “cacce all’ebreo” durante la “Morte Nera”, alle follìe dell’Inquisizione, ai progroms della “cristianissima Polonia” si può dire che razzismo e zelo cristiano siano sempre andati a braccetto.” (Luigi DeMarchi “Psicopolitica”, Sugarco, 1976, pag.294) (Non possiamo poi dimenticare l’entusiastico appoggio, quando non il patrocinio, dato dal cristianesimo ai genocidi dei popoli precolombiani, alla riduzione in chiavitù dei popoli africani ed al colonialismo nei Paesi africani e asiatici. ndr.)

Postato in Uncategorized | Comments Off

Memento by Guy Fawkes

“L’Italia e l’Europa moderna hanno costruito la loro prosperità soprattutto sulla lavorazione e trasformazione di materie prime importate a prezzi di rapina con energìe importate a prezzi di rapina” (Luigi DeMarchi “Psicopolitica”, Sugarco, 1976, pagg.154-155)

Postato in Uncategorized | Comments Off

Bravo Renzi! by Valentina

Nei primi sei mesi del 2015 sono già 121 le persone che si sono tolte la vita per motivi economici. Secondo la Link Campus University di Roma è il dato peggiore dal 2012. Si registrano quasi il doppio dei suicidi rispetto a tre anni fa, con un’escalation soprattutto nel Mezzogiorno e nel Nord-est. Dopo l’aumento esponenziale dei casi tra i disoccupati nel 2014, quest’anno tornano a crescere i suicidi tra gli imprenditori e si abbassa l’età media.
(fonte)

Postato in Uncategorized | Comments Off

Letture interessanti

Brochure per l’astensionismo e la secessione individuale 
La casta comunale romana (prima di mafia capitale) 
Orwell meglio di Nostradamus 
Perchè non ancorare gli stipendi dei parlamentari a quello dei cittadini?

Postato in Uncategorized | Comments Off

Il primo chiodo nella bara dell’euro by Guy Fawkes

Postato in Uncategorized | Comments Off

Manipolazione del consenso by William Wallace

“La forza più forte non è la violenza ma il consenso ideologico dei dominati al dominio…..la repressione funziona meno dell’adesione, la forza fisica meno della convinzione del pensiero che comporta l’adesione della volontà e la sua cooperazione.” (M.Godelier , Horizon, trajects marxiste en anthropologie, Maspero, 1977)

Postato in Uncategorized | Comments Off

Tutti se ne vanno by William Wallace

Se vanno gli immigrati, che tornano a casa o scelgono i paesi del nord Europa.
Se ne vanno i giovani, che cercano fortuna ovunque fuorchè in Italia.
Se ne vanno i pensionati, in Paesi dove con la loro misera pensione riescono a mangiare.

Postato in Uncategorized | Comments Off

Abbiamo vinto ancora ! by Valentina

L’astensionismo è ancora il primo partito d’Italia. A chi si chiede perchè siamo così tanti rispondiamo:

non votiamo per non essere complici
non votiamo perchè sono tutti uguali, e se non lo sono lo diventano subito
non votiamo perchè sappiamo già che tutti si diranno vincitori
non votiamo perchè non serve cambiare chi governa, è il sistema che va abbattuto

E I grandi “vincitori” si ricordino che col 40% del 60% dei votanti, rappresentano il 20% dei cittadini, cioè uno su 5. Gli altri 4 sono all’opposizione…e aumenteranno !!!

Postato in Uncategorized | Comments Off

La catastrofe UE by Guy Fawkes

L’Unione Europea e l’euro sono una iattura. Le poche idee buone dell’Europa non le applichiamo. Le infinite idee demenziali o criminali le eseguiamo prontamente e alla lettera.

Postato in Estero | Taggato , | Comments Off

Renzi e il triplete by Valentina

Renzi auspica un solo sindacato. Magari con lui come Segretario. Col Partito, il Governo e il Sindacato farebbe tris.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Postato in Italia | Taggato , | Comments Off