Ecco perchè il regime aumenta le tasse by Valentina

Il Fondo monetario internazionale costa allo Stato italiano 37 miliardi di euro. Soldi dei contribuenti che l’Italia versa in due modi: il primo attraverso la quota di partecipazione, che fino all’anno scorso ammontava a 5,43 miliardi e che, con l’ultimo decreto mille proroghe, è stata integrata con altri 8,1 miliardi fino a raggiungere il tetto di circa 13,53 miliardi stabilito dal board del Fondo e dai più recenti accordi tra governi. Il resto dei quattrini finisce nel prestito che l’Italia concede all’Fmi per fare fronte alla attuale crisi mondiale: 23 miliardi e 480 milioni di euro. Si tratta della tranche italiana di un prestito complessivo da 150 miliardi che i Paesi dell’Eurozona hanno stabilito di stipulare con l’Fmi durante il vertice dell’Eurogruppo tenutosi il 19 dicembre 2011. (fonte)

This entry was posted in Italia and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento