Se l’ha fatto apposta, è un genio by Valentina

Come astensionisti, siamo osservatori neutrali dello show politico italiano. Ma come studiosi non possiamo non segnalare che la mossa del M5S sulla TAV,  è geniale, se è stata pensata a tavolino.
Conte dice che il Parlamento dovrà approvare l’avanzamento della TAV. Di Maio dice che il M5S è contrario, così si copre sull’ala intransigente.
Se il Parlamento sarà coinvolto, i pentastellati voteranno contro.
Lega, FdI e FI voterano a favore, ma i voti non basteranno. Così il PD si troverà nel sacco. Se voterà sì, sarà accusato da sinistra di colludere con la destra e l’odiato Salvini. Se voterà no o si asterrà, sarà accusato da tutti di essere contrario alle grandi opere.

This entry was posted in Italia and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *